> Home       > Contatti
Cerca nel sito  OK
 
Bari 01 novembre 2020
   
   
 
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
AREA ISTITUZIONALE
 
AREA INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI
 
PRATICA FORENSE
 
MODULISTICA
 
CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA
 
AREA SPECIALIZZAZIONI
 
AREA FORMAZIONE
 
AREA PREVIDENZA
 
AREA INFORMAZIONI AL CITTADINO
 
INDIRIZZI E NUMERI UTILI
 
NORMATIVA
 
PROCESSO TELEMATICO
 
GDPR PER STUDI LEGALI
 
PRIVACY E NOTE LEGALI
 
LINKS UTILI
 
ELENCO SITI TEMATICI
 
ORDINE FORENSE BARI - ONLUS
 

 
COMITATO PARI OPPORTUNITA'
 
ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE
ORGANISMO PER LA RISOLUZIONE DELLA CRISI DA INDEBITAMENTO
 
AREA COMMISSIONI
 
ASSOCIAZIONI FORENSI
 
SPORTELLO DEL CITTADINO
 
FONDAZIONE SCUOLA FORENSE BARESE
 
 
 
 
ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE
 
Organismo di Mediazione e Conciliazione: sig. Nicola Genchi e sig.ra Elena Ingrà
Telefono: 080 527 68 97 - 080 527 68 99
e-mail: organismoconciliazione@ordineavvocati.bari.it
pec: organismoconciliazione@avvocatibari.legalmail.it
L'UFFICO DI MEDIAZIONE E' APERTO il Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00.
La segreteria rimarrà CHIUSA nella giornata del Martedì. 

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (rev.2)
Con riferimento ai dati personali di cui ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE FORENSE (Titolare del trattamento) entrerà in possesso con la presentazione dell’istanza/adesione e nello svolgimento dell’incarico di mediazione, viene resa la seguente informativa:
1. Finalità del trattamento.
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico di mediazione ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale. La base del trattamento è (i) l’esecuzione dell’incarico professionale, di un contratto di cui l’interessato è parte o di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso, (ii) l’adempimento di obblighi legali cui è soggetto il Titolare.
2. Modalità del trattamento dei dati.
Il trattamento può essere svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici; il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati e responsabili dallo stesso espressamente autorizzati.
3. Conferimento dei dati.
La comunicazione dei dati personali necessari alla compilazione del modulo (limitatamente ai dati c.d. “obbligatori” contrassegnati da un asterisco) costituisce un obbligo contrattuale, gli ulteriori dati (dati non obbligatori ed allegati non obbligatori) è volontaria e rimessa alla parte.
4. Comunicazione dei dati.
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati e/o responsabili del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1. I dati personali non sono soggetti a diffusione.
5. Trasferimento dei dati all’estero.
I dati personali non verranno trasferiti verso paesi esterni all’Unione Europea salvo Suo esplicito consenso.
6. Categorie particolari di dati.
Ai sensi degli articoli 9 e 10 del Regolamento UE n. 2016/679, Lei potrebbe conferire, al Titolare dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” e cioè quei dati che rivelano “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. Tali categorie di dati potranno essere trattate dal Titolare ai sensi della lettera f) dell’articolo 9 del regolamento essendo il trattamento necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali;
7. Diritti dell’interessato.
L’interessato ha diritto ad ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento che lo riguarda, di opporsi al trattamento, alla portabilità dei dati, a proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy – http://www.garanteprivacy.it).
8. Durata del Trattamento.
Si fa presente che i dati potranno essere conservati per dieci anni dall’ultimazione della prestazione.
9. Titolare del Trattamento.
Il Titolare del trattamento è ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE FORENSE, con sede Presso il Consiglio Ordine Avvocati di Bari in Piazza Enrico De Nicola 1, Bari PEC: organismoconciliazione@avvocatibari.legalmail.it email:  organismoconciliazione@ordineavvocati.bari.it cui potrà rivolgersi per l’esercizio dei Suoi diritti.
10. Responsabile della protezione dei dati (DPO)
Il responsabile della protezione dei dati (DPO) è l’Avv. Adriana Augenti mail: dpo@ordineavvocati.bari.it

 
 
ALBO AVVOCATI
 
REGISTRO PRATICANTI
 
ELENCO AVVOCATI
PATROCINIO A SPESE
DELLO STATO
 
SPORTELLO TROVA STUDIO
 

RICONOSCO

- Variazione anagrafica PEC
- Crediti formativi
- Gratuito patrocinio
- Turni difese di ufficio
- Comunicazione variazione polizza RC professionale


 
RASSEGNA STAMPA
DEL GIORNO


Rassegna stampa
 
ARCHIVIO NEWSLETTER
 
 
Riforma Forense
 
 
 
 
 
 
 
Valid W3C
 
 
 
Posta Elettronica Certificata: ordine@avvocatibari.legalmail.it                           > Home       > Contatti       > Mappa del sito        > Privacy                     > Bilanci
 
 
 
Palazzo di Giustizia - Piazza De Nicola - 70123 Bari - Telefono: 080 574 91 54 - 080 527 73 24 Telefax: 080 579 60 75 - Codice fiscale: 80019470725 © Credits