> Home       > Contatti
Cerca nel sito  OK
 
Bari 17 gennaio 2018
   
   
 
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
AREA ISTITUZIONALE
 
AREA INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI
 
PRATICA FORENSE
 
MODULISTICA
 
CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA
 
AREA SPECIALIZZAZIONI
 
AREA FORMAZIONE
 
AREA PREVIDENZA
 
AREA INFORMAZIONI AL CITTADINO
 
INDIRIZZI E NUMERI UTILI
 
NORMATIVA
 
PROCESSO TELEMATICO
URP
 
PRIVACY E NOTE LEGALI
 
LINKS UTILI
 
ELENCO SITI TEMATICI
 

 
COMITATO PARI OPPORTUNITA'
 
ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE
 
ORGANISMO PER LA RISOLUZIONE DELLA CRISI DA INDEBITAMENTO
 
AREA COMMISSIONI
 
ASSOCIAZIONI FORENSI
 
SPORTELLO DEL CITTADINO
 
FONDAZIONE SCUOLA FORENSE BARESE
 
 
 
 
PROCESSO TELEMATICO  > PROCURA E TRIBUNALE PENALE > 27/05/2013 - AVVIO SERVIZIO TELEMATICO ART.335 CPP
 

27/05/2013 - AVVIO SERVIZIO TELEMATICO ART.335 CPP
 
 
 

Nell’ambito di un più vasto progetto di semplificazione ed informatizzazione delle comunicazioni tra Uffici Giudiziari e Avvocatura, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari in collaborazione con la Procura presso il Tribunale di Bari ha attivato il servizio di trasmissione telematica delle informazioni relative alle iscrizioni sul Registro delle notizie di reato a norma dell’art. 335 c.p.p.

 

Il “Servizio Procura 335” consente all’avvocato munito di mandato difensivo della persona indagata e/o parte offesa di un procedimento penale di richiedere e ricevere le informazioni di cui all’art.335 c.p.p. accedendo in via informatica alla Segreteria dedicata della Procura presso il Tribunale di Bari   senza necessità di recarsi presso il relativo sportello.

 

L’iniziativa è scaturita dalla comune consapevolezza dei vantaggi rivenienti all’utenza per la maggiore celerità con la quale il rilascio delle attestazioni ex art.335 c.p.p. avverrà; del risparmio di risorse di cui fruirà il ceto forense esonerato dalla necessità di accedere fisicamente agli sportelli della Procura; dell’incremento in termini di efficienza del servizio pubblico assicurato dall’amministrazione giudiziaria che, d’altro canto, vedrà meglio tutelate anche le ragioni di sicurezza grazie al ridursi del numero delle persone che quotidianamente affluisce nel palazzo di giustizia.

 

In vista, dunque, di tali positivi risultati il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati COA di Bari ha stipulato, nell’interesse dei propri iscritti, una convenzione con la Lexel S.p.A. – Roma.

 

La Procura della Repubblica di Bari, a sua volta, assicura l’utilizzazione del sistema a cura della Segreteria dedicata al Servizio certificazioni ex art.335 c.p.p.

 

Per accedere al servizio l’avvocato dovrà:

Essere titolare di un dispositivo di firma digitale munito di certificato di autenticazione (smart card o Lexel Key). Per maggiori informazioni sul dispositivo e sulla promozione riservata agli avvocati di Bari è possibile inviare una e-mail a graziano.ubertiello@lextel.it o a rossella.tafanelli@lextel.it
Eseguire l’autenticazione tramite il Punto di Accesso Lextel (www.accessogiustizia.it)
Selezionare il modulo “Area Penale”
Accedere al “Servizio Procura ex 335”
Compilare un modulo predisposto nel quale inserire i dati della richiesta
Digitare invio.
 

La richiesta verrà inviata quindi telematicamente alla Segreteria della Procura della Repubblica.

Quest’ultimo Ufficio, operate le verifiche necessarie, assicurerà la risposta e l’invio delle relative attestazioni in formato pdf scaricabili direttamente dal cruscotto.

 

 
 
 
 
 
 
Riforma Forense
 
 
 
 
 
 
 
Valid W3C
 
 
 
Posta Elettronica Certificata: ordine@avvocatibari.legalmail.it                           > Home       > Contatti       > Mappa del sito        > Privacy                     > Bilanci
 
 
 
Palazzo di Giustizia - Piazza De Nicola - 70123 Bari - Telefono: 080 574 91 54 - 080 527 73 24 Telefax: 080 579 60 75 - Codice fiscale: 80019470725 © Credits