> Home       > Contatti
Cerca nel sito  OK
 
Bari 25 giugno 2018
   
   
 
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
AREA ISTITUZIONALE
 
AREA INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI
PRATICA FORENSE
 
MODULISTICA
 
CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA
 
AREA SPECIALIZZAZIONI
 
AREA FORMAZIONE
 
AREA PREVIDENZA
 
AREA INFORMAZIONI AL CITTADINO
 
INDIRIZZI E NUMERI UTILI
 
NORMATIVA
 
PROCESSO TELEMATICO
 
GDPR PER STUDI LEGALI
 
URP
 
PRIVACY E NOTE LEGALI
 
LINKS UTILI
 
ELENCO SITI TEMATICI
 

 
COMITATO PARI OPPORTUNITA'
 
ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE
 
ORGANISMO PER LA RISOLUZIONE DELLA CRISI DA INDEBITAMENTO
 
AREA COMMISSIONI
 
ASSOCIAZIONI FORENSI
 
SPORTELLO DEL CITTADINO
 
FONDAZIONE SCUOLA FORENSE BARESE
 
 
 
 
AREA INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI  > Notizie dal consiglio dell'Ordine > Manifestazione 23 febbraio 2018 - la giornata della dignità e dell’orgoglio dell’avvocatura e della salvaguardia delle tutele: parliamone prima
 

Manifestazione 23 febbraio 2018 - la giornata della dignità e dell’orgoglio dell’avvocatura e della salvaguardia delle tutele: parliamone prima
 
 
 
Gentile Collega,
l’Organismo Congressuale Forense (OCF), di cui sono componente distrettuale unitamente all’avv. Stefano Tedeschi (Tesoriere del COA di Foggia), ha indetto per il 23 febbraio 2018 alle ore 15,30 presso il Centro Polifunzionale Studenti (ex Palazzo delle Poste) in Bari alla Piazza Cesare Battisti 1, la manifestazione “LA GIORNATA DELLA DIGNITA’ E DELL’ORGOGLIO DELL’AVVOCATURA E DELLA SALVAGUARDIA DELLE TUTELE: PARLIAMONE PRIMA”
locandina pdf

Con questa manifestazione, che fa seguito a quella nazionale tenutasi a Roma lo scorso 16 febbraio, l’OCF intende richiedere l’adesione delle forze politiche e di chi da domani sarà chiamato alla guida del Pese alle richieste che l’Avvocatura formula in merito alla centralità della Giurisdizione, quale ineliminabile strumento di garanzia dei diritti dei cittadini e del ruolo che l’Avvocatura è chiamata a svolgervi sull’imprescindibile presupposto della propria autonomia e indipendenza.

La manifestazione, alla quale sono invitati a partecipare i rappresentanti delle forze politiche, nasce dalla consapevolezza che per consentire una più adeguata azione legislativa e di governo sulla Giustizia, è indispensabile che la Politica crei un dialogo costante con gli Avvocati che vivendo tutti i giorni nelle aule dei Tribunali, raccolgono quotidianamente le richieste di tutela che provengono dalla nostra società e, per questo, non possono rimanere inascoltati.

PERLIAMONE PRIMA: l’Avvocatura Italiana chiede con passione civile alle forze politiche, “prima”, appunto, delle prossime elezioni di esplicitare durante la “giornata dell’orgoglio dell’Avvocatura” la propria visione sui seguenti argomenti:
1) La costituzionalizzazione della Professione Forense, al fine di garantirne la funzione di strumento di composizione delle distorsioni sociali e del mercato, da svolgersi in condizioni di autonomia ed indipendenza.
2) Coinvolgimento obbligatorio dell’Avvocatura nei processi decisionali in materia di tutela dei diritti e di giustizia, ivi incluso il momento organizzatorio, e di disciplina della professione.
3) Rivendicare la centralità della tutela giurisdizionale dei diritti, anche con la conservazione della giustizia di prossimità.
4) la irrinunciabilità della tutela giudiziaria dei diritti, anche con la conservazione della giustizia di prossimità;
5) il diritto ad una “giusta” remunerazione della prestazione professionale.

L’OCF ha proclamato l’astensione degli Avvocati dalle udienze e da ogni altra attività giudiziaria al fine di consentire la più ampia partecipazione alle manifestazioni territoriali, nel rispetto del codice di autoregolamentazione approvato dall’assemblea del 14 gennaio 2017
Codice di autoregolamentazione pdf

All’evento sono stati attribuiti 3 crediti formativi nelle materie obbligatorie.
 
Certo che non vorrai far mancare il tuo sostegno partecipando alla manifestazione, ti invio i miei migliori saluti.

Il Presidente
Giovanni Stefanì
 
 
 
 
 
 
Riforma Forense
 
 
 
PROTOCOLLO INTESA E CONVENZIONE DI EROGAZIONE DI SERVIZI EQUITALIA - ORDINE BARI
Visualizza il TESTO PDF del protocollo intesa tra Equitalia ed Ordine Avvocati di Bari.

ACCEDI allo sportello telematico dedicato nel sito Equitalia  
 
 
 
 
Valid W3C
 
 
 
Posta Elettronica Certificata: ordine@avvocatibari.legalmail.it                           > Home       > Contatti       > Mappa del sito        > Privacy                     > Bilanci
 
 
 
Palazzo di Giustizia - Piazza De Nicola - 70123 Bari - Telefono: 080 574 91 54 - 080 527 73 24 Telefax: 080 579 60 75 - Codice fiscale: 80019470725 © Credits